Update 2.1.16: i contenuti

in Sicureasy

[NEWS] Gestione addestramenti, livelli di competenza, skill matrix!
 

Nella nuova versione di Sicureasy.com® (2.1.16, rilasciata sui server di produzione questo fine settimana) troverete la possibilità di gestire gli addestramenti dei lavoratori e le valutazioni relative alle attività che svolgono in azienda.
 


E' possibile quindi descrivere i processi aziendali intesi come gruppi di attività che appartengono ad uno stesso flusso di lavoro, definire target di valutazione minimi per considerare il lavoratore in grado di ricoprire la posizione, definire una periodicità per cui la valutazione deve essere riespressa.

Attenzione: le attività sono le stesse definite nell'anagrafica attività, il lavoratore è addestrato/valutato sull'associazione dell'attività al processo. Lo scopo è di semplificare il lavoro dell'RSPP perché una stessa attività può avere il medesimo profilo di rischio su tutti i processi ma comportare diverse skill: ad esempio, un'attività generica di imballaggio può avere lo stesso profilo di rischio perché magari gli strumenti utilizzati sono sempre gli stessi, potrebbe però richiedere skill diverse su processi diversi pertanto il lavoratore Mario Rossi potrebbe essere in grado di fare "Imballaggio" sulla "Linea di processo A" ma non esserlo sulla "Linea di Processo B".

Ogni lavoratore può essere valuato sulle singole attività relative ai vari processi e tutto questo dà luogo ad una mappa delle valutazioni (skill matrix) reportizzabile in varie maniere.
 


Queste informazioni possono essere utili a varie figure aziendali, non solo a chi si occupa di sicurezza ma anche a responsabili del personale, ufficio qualità e responsabili di produzione che possono così avere il quadro delle competenze aziendali per identificare velocemente i lavoratori che possono fare sostituzioni di malattie/ferie, stabilire piani di miglioramento delle competenze, etc.

Parallelamente al processo di gestione valutazioni è possibile gestire (sempre sulle abbinate attività/processo) la parte degli addestramenti: è possibile quindi definire dei percorsi di addestramento per ogni lavoratore all'interno dei quali vengono tracciate tutte le ore di addestramento svolte con i relativi dettagli.
 


Ogni percorso è caratterizzato da un monte ore obiettivo, da una scadenza attesa del percorso stesso (entro quando ci si aspetta che vada a conclusione), una scadenza dell'addestramento (ovvero quando è da rifare) ed eventualmente una valutazione d'uscita (che si può forzare in qualsiasi momento).

Tutti i percorsi vengono storicizzati; Sicureasy.com® in questo momento sul desktop utente riporta la situazione dello scadenziario di tutti i percorsi e delle valutazioni.

NOTA BENE: questa parte ha una complessità e una profondità non banale, per cui ti suggeriamo caldamente di partecipare alla prossima Sicureasy Academy in cui verranno presentate "dal vivo" tutte le funzionalità qui accennate.
 

[NEWS] Macchinari complessi, chi sono costoro?
 

Una richiesta sempre più insistente dal campo (e vi ringraziamo sempre per il prezioso feedback) è quella di gestire i mezzi con a bordo apparecchiature e attrezzature più o meno semplici.
Per venire incontro a questa esigenza, abbiamo introdotto la categoria dei "Mezzi attrezzati" all'interno degli impianti tramite cui è possibile gestire un mezzo che fa da "collettore" per una serie di attrezzature e macchine.
 


 

Nell'esempio sopra, è stata definita un'ambulanza composta dall'ambulanza stessa come macchina e da un defibrillatore e una cassetta di primo soccorso come attrezzature a bordo. In questo modo è possibile avere il panorama di tutto ciò che è a bordo (compone) l'ambulanza, mantenendo il dettaglio delle singole attrezzature per quanto riguarda le scadenze e le verifiche.
Ovviamente il sistema, nel momento che genera la reportistica, indica puntualmente dove si trovano le attrezzature.
Nelle prossime versioni sarà possibile allocare sui mezzi attrezzati anche gli estintori.
 

[NEWS] Manutenzioni e verifiche dei DPI!
 

Un'altra bella novità è la gestione documentata e puntuale di tutto ciò che riguarda i DPI che devono essere sottoposti a verifica periodica; è ora possibile tracciare tutte le verifiche e le manutenzioni effettuate sul singolo DPI (che dev'essere caratterizzato da un numero univoco di serie), con possibilità di gestire anche tutto lo storico.
 


Abbiamo colto l'occasione per rivisitare alcune funzionalità del modulo DPI che ora si presenta più a prova di errore e ancora più intuitivo da utilizzare per ciò che riguarda la gestione della vita del DPI, le dismissioni, etc.

ATTENZIONE: dopo questo aggiornamento è necessario forzare l'aggiornamento delle informazioni sul desktop, altrimenti il riquadro DPI (se attivo) mostra un errore.
 

[NEWS] Agenti chimici localizzati sulle sedi e altro
 

Gli agenti chimici non sono più associati ad una sola sede di utilizzo ma possono essere associati a sedi multiple, rendendo possibile definire una sola scheda di sostanza o soluzione e attribuirla a tutte le sedi aziendali dove viene utilizzata.

Oltre a questo sono presenti una serie di migliorie di dettaglio (es. l'introduzione di peso e altezza come campi dedicati all'interno della cartella sanitaria) e la solita quantità di bug fix.

Per ulteriori informazioni il nostro staff rimane a vostra completa disposizione.
Buon lavoro con Sicureasy.com®!


 

[FAQ] [Gestione esterni] Come faccio a condividere documenti con gli esterni?
 

E' possibile caricare documenti (nella sezione "documenti aziendali") in maniera tale da essere automaticamente visibili e condivisi con gli utenti esterni. Per farlo, è sufficiente indicare "" alla voce "Pubblico" quando si carica un documento: in questo modo, in maniera totalmente automatica tutte le aziende esterne che hanno un rapporto di lavoro valido con la sede a cui il documento viene attribuito ne avranno visibilità sotto l'archivio "Documenti pubblici", per tutta la durata del rapporto.

  TAG CLOUD: aggiornamenti, blog, sicureasy, update, 2.1.16, addestramento, skill matrix, dpi, mezzi attrezzati