Update 2.1.12: i contenuti

in Sicureasy | Pubblicato il 21/03/2016

Coraggio Sicureasy.com®, dimmi di più!

Premessa: in questo aggiornamento abbiamo introdotto diverse migliorie chieste da alcuni utenti. Talune erano in progetto da tempo, altre sono state inserite al volo perché valutate veramente furbe.

La prima di queste riguarda il desktop utente: l'abbiamo arricchito con una serie di nuove informazioni e una nuova veste grafica, oltre che un nuovo meccanismo di aggiornamento.
 


Nel dettaglio:

  • il nuovo meccanismo di aggiornamento prevede un caching dei dati per evitare che ogni volta che l'utente acceda al desktop vengano ricalcolate puntualmente le varie scadenze e inadempienze. Adesso è a scelta dell'utente se aggiornare le informazioni visualizzate, e una volta fatto diventano automaticamente disponibili per tutti gli altri utenti dell'installazione senza che questi debbano per forza riaggiornarle (a meno che non vogliano farlo); la data e l'ora dell'aggiornamento sono visualizzati in ogni riquadro.

        E' inoltre possibile forzare l'aggiornamento di una sola area tematica d'interesse cliccando sull'icona di aggiornamento in basso a destra, senza far sì che il sistema ricalcoli tutto, cosa che è comunque possibile cliccando sull'icona di aggiornamento in alto a sinistra di fianco alla dicitura Situazione aziendale.
  • i riquadri sono stati ingranditi per far posto a più informazioni (qualora non li visualizzaste correttamente, v'invitiamo a pulire la cache del browser premendo CTRL+F5).
  • è stato aggiunto un riquadro dedicato alle figure per la sicurezza.

 

E' possibile che in alcuni casi il nuovo meccanismo presenti qualche avviso di malfunzionamento al primo avvio, questo può essere normale, prima di preoccuparvi provate a forzare un aggiornamento totale cliccando sull'icona  in alto a sinistra, di fianco alla dicitura "Situazione aziendale".


 

Caro il mio incaricato, ti tengo d'occhio...

Nel desktop rinnovato troverete informazioni (e relativa reportistica) riguardanti lo stato della formazione delle figure per la sicurezza (in base all'incarico svolto) e della loro presenza o meno dove previste.

Se è vero che il controllo dell'informazione già veniva fatto tramite opportune maschere e relativi report (ma non evidenziato sul desktop), la seconda è una novità: è possibile definire per ogni sede/cantiere un organigramma per la sicurezza obbligatorio, vale a dire è possibile specificare le nomine che si richiedono come obbligatorie e la quantità di incaricati desiderati.

 


Per velocizzare l'imputazione dei dati, è possibile copiare l'elenco figure previste da una sede definita in precedenza. A questa nuova funzionalità seguono le relative reportistiche dedicate.




Bug fixing, aggiunte e piccole migliorie

 

Oltre alla solita quantità di bug fix su cui non stiamo ad annoiarvi, fra le tante aggiunte e migliorie vogliamo segnalarvi:


  • la possibilità di generare report di consegna (movimentazione) DPI filtrabili per intervallo di tempo e altre informazioni, tramite cui ad esempio rendicontare i DPI consegnati nell'ultimo mese per una certa sede o tipologia.
  • la possibilità di importare tipologie predefinite di DPI
  • la possibilità di stampare i badge in formato ISO/IEC ID1 (specifico per stampanti di badge)
  • la possibilità di caricare un documento su più sedi contemporaneamente
  • la possibilità di attribuire ad un utente i diritti di collaboratore alla banca dati centrale (maggiori dettagli per gli studi in apposita newsletter)

  TAG CLOUD: aggiornamenti, blog, internet, sicureasy, update, 2.1.12, desktop utente, incarichi per la sicurezza